Carlo Lucarelli ha ricevuto il Premio Manzoni alla Carriera 2019 al termine della cerimonia tenutasi presso la sede di Lecco della Camera di Commercio
E' Carlo Lucarelli, scrittore e autore cinematografico, il vincitore del Premio Manzoni alla Carriera 2019: la cerimonia in programma sabato 9 novembre a Lecco
Francesca Diotallevi, con il suo romanzo su Vivian Maier "Dai tuoi occhi solamente" (Neri Pozza) ha vinto la quindicesima edizione del Premio Manzoni al Romanzo Storico. La serata finale si è tenuta sabato 12 ottobre a Lecco. La Diotallevi ha avuto la meglio, nei voti della Giuria popolare, precedendo Laura Pariani ("Il gioco di Santa Oca", La Nave di Teseo) e Marco Lupo ("Hamburg", Il Saggiatore)
Francesco Memo e Barbara Borlini hanno ricevuto il Premio Speciale della Giuria tecnica del Premio Manzoni per la graphic novel "La vita che desideri" (Tunuè): a consegnare loro la targa 2019 il presidente Ermanno Paccagnini e Stefano Motta
Gli organizzatori del Premio Letterario Manzoni hanno voluto conferire il Premio speciale "Storie di Lago" 2019 al giornalista e scrittore lecchese Giorgio Spreafico, autore del romanzo "L'uomo delle Parole Incrociate" (Teka Edizioni). A consegnare la targa il presidente di 50&Più Lecco, Eugenio Milani e Peppino Ciresa (Assocultura Confcommercio Lecco)
Francesca Diotallevi, Marco Lupo e Laura Pariani sono i tre finalisti della quindicesima edizione del Premio Letterario Manzoni – Città di Lecco al Romanzo Storico. I romanzi selezionati sono “Dai tuoi occhi solamente” (Neri Pozza) per Diotallevi, “Hamburg: la sabbia del tempo scomparso” (Il Saggiatore) per Lupo, “Il gioco di Santa Oca” (La Nave di Teseo) per Pariani. Oltre a scegliere i tre romanzi che si contenderanno il Premio a ottobre, la Giuria ha deciso di assegnare quest’anno un riconoscimento speciale alla graphic novel "La vita che desideri”, opera di Francesco Memo e Barbara Borlini (Tunuè Editore)
Il Premio Letterario Manzoni Città di Lecco alla Carriera 2018 è stato assegnato a Fabrizio De Andrè "per avere raccontato gli ultimi della terra con l’immensa forza della sua poesia in musica". Protagonista della serata, oltre chiaramente al grande Faber, è stata la moglie e compagna di una vita Dori Ghezzi che ha ritirato il Premio
Valerio Massimo Manfredi, archeologo e scrittore, è stato ospite a Lecco di 50&Più ricevendo per l'occasione il Premio Manzoni alla Carriera 2017. Un folto pubblico ha partecipato alla cerimonia del 10 novembre: Manfredi ha parlato del rapporto con la storia ripercorrendo le tappe salienti della sua lunga carriera
Il Premio Manzoni alla Carriera 2016 è stato assegnato a Dacia Mariani, scrittrice e saggista italiana di fama internazionale, da sempre capace di affrontare con le sue opere (e anche con i suoi interventi sulla stampa) i grandi temi sociali, la condizione delle donne, i problemi dell'infanzia. La cerimonia si è tenuta al Teatro della Società di Lecco il 19 novembre alla presenza anche del presidente nazionale di 50&Più Renato Borghi.

Il Premio Letterario Alessandro Manzoni alla Carriera 2015 è stato assegnato a Luis Sepulveda “per aver saputo coniugare letteratura e impegno civile, vivendo e raccontando formidabili passioni, nella certezza che sarà sempre e soltanto l’immaginazione a cambiare il mondo”. L'assegnazione del Premio alla carriera allo scrittore e attivista cileno, ha dato ulteriore lustro e profilo internazionale al Premio di 50&Più.