Sono stati individuati i finalisti della quattordicesima edizione del Premio Letterario Manzoni – Città di Lecco al Romanzo Storico. I romanzi selezionati sono Maria Attanasio con "La ragazza di Marsiglia" (Sellerio), Rosella Postorino con "Le assaggiatrici" (Feltrinelli) e  Matteo Righetto con "L’ultima patria" (Mondadori). La Giuria ha segnalato per un riconoscimento speciale, dal titolo "Storie di lago", il romanzo "Di sangue e di ghiaccio" (Solferino), scritto da Mattia Conti 

Valerio Massimo Manfredi, archeologo e scrittore, è stato ospite a Lecco di 50&Più ricevendo per l'occasione il Premio Manzoni alla Carriera 2017. Un folto pubblico ha partecipato alla cerimonia del 10 novembre: Manfredi ha parlato del rapporto con la storia ripercorrendo le tappe salienti della sua lunga carriera
In occasione della cerimonia del Premio Manzoni alla Carriera 2017,  è stato consegnato un Premio Speciale al paroliere e giornalista Gianfranco Baldazzi "per le parole che ha regalato alla cultura e al costume del nostro Paese". Il Premio, che la Giuria ha voluto assegnare allo scrittore scomparso nel 2013, è stato ritirato dalla moglie Miriam
Eraldo Baldini con "Stirpe selvaggia" (Einaudi) ha vinto il Premio Manzoni Romanzo Storico 2017. Nella serata finale di sabato 28 ottobre è stato incoronato dalla Giuria Popolare: ha prevalso su Gianfranco Calligarich e Valerio Callieri
A Valerio Massimo Manfredi, scrittore e arecheologo, verrà assegnato il Premio Manzoni alla Carriera 2017. La cerimonia di assegnazione del riconoscimento, giunto alla decima edizione, si terrà venerdì 10 novembre a Lecco
Annunciati i finalisti del Premio Manzoni Romanzo Storico 2017. I romanzi selezionati sono “Stirpe selvaggia” di Eraldo Baldini (Einaudi), “Teorema dell'incompletezza" di Valerio Callieri (Feltrinelli) e “La malinconia dei Crusich” (Bompiani) di  Gianfranco Calligarich. Ora toccherà alla Giuria Popolare decidere il vincitore della tredicesima edizione.
Il Premio Manzoni alla Carriera 2016 è stato assegnato a Dacia Mariani, scrittrice e saggista italiana di fama internazionale, da sempre capace di affrontare con le sue opere (e anche con i suoi interventi sulla stampa) i grandi temi sociali, la condizione delle donne, i problemi dell'infanzia. La cerimonia si è tenuta al Teatro della Società di Lecco il 19 novembre alla presenza anche del presidente nazionale di 50&Più Renato Borghi.
Andrea Tarabbia è il vincitore del Premio Manzoni Romanzo Storico 2016 con "Il Giardino delle Mosche" (Ponte delle Grazie). A decretarlo i voti della Giuria Popolare. A consegnargli il Premio il presidente di 50&Più Lecco, Eugenio Milani.

News della pagina Facebook

2018/08/11
Teatro Invito Ultimaluna

Amici! On line il programma de #Lultimalunadestate2018!
30 agosto - 9 settembre, state con noi!
Scoprite il festival subito!
Luca Radaelli Matteo Binda Monica Viganò Stefano Bresciani Graziano ... Di più

2018/08/06
Finalisti Premio Manzoni Librai lecchesi sicuri: «Una terna che piacerà»

«Che bomba la terna di quest’anno». I finalisti del premio Manzoni riscuotono già ampio successo tra i librai lecchesi. In attesa della serata del 13 ottobre, l’opinione a pelle è pressoché ... Di più